nobile oil group

Agrigentoflash continua a crescere fra i siti internet della Sicilia

Ancora un successo per Agrigentoflash nel panorama regionale dei siti internet. Il giornale on line della provincia di Agrigento ha fatto registrare una nuova crescita in termini di contatti e di pagine visualizzate. A certificarlo è ancora una volta il sito siciliano livesicilia che la pone al 13 posto per contatti e pagine visitate fra i siti internet di tutta la Sicilia, e non tutti d’informazione.  Fra i primi 12, infatti, ci sono i siti delle tre facoltà universitarie siciliane e anche di esclusivo indirizzo sportivo. nella classifica dei top 20 sono solo 4 i siti agrigentini e fra questi Agrigentoflash si pone fra i primi due. Insomma, un risultato più che lusinghiero che ci incoraggia a continuare sulla strada intrapresa certi di avere la condivisione di più di 13 mila utenti ogni giorno. 0

Questo, comunque nel dettaglio il testo dell’articolo di  www.livesicilia.it.

“Tornano anche questo mese le statistiche web dei siti siciliani secondo i dati di DoubleClick Ad Planner di Google. Bisogna premettere che per quanto riguarda i risultati condivisi dai siti presi in esame si sono riscontrate alcune lievi anomalie al ribasso (lo rileviamo ad esempio per questo sito e altri con dati a noi disponibili). Secondo alcune indiscrezioni ciò potrebbe dipendere dal lancio prossimo di una nuova versione. Rimane comunque più che utile guardare ai dati per valutare rapporti di forza tra i diversi siti della realtà siciliana. Rimane in testa il Giornale di Sicilia (un milione e settecentomila visite) che però perde 700 mila pagine viste e vede riavvicinarsi Repubblica Palermo(un milione e quattrocentomila visitatori) che guadagna 600 mila pagine viste attestandosi sul suo record storico. Terzo è Il sito della Regione Siciliana che sale ed è il sito con più pagine viste in Sicilia del mese (undici milioni). Seguono il sito dell’Università di Catania, La Sicilia, in aumento, e il sito dell’Università di Palermo in leggera flessione. Live Sicilia guadagna ancora un posto (adesso è settimo), fa segnare dati record da quando è online l’osservatorio (700 mila visitatori e un milione e ottocentomila pagine viste, +500 mila rispetto a febbraio) e supera l’Università di Messina (580 mila). lasiciliaweb (530 mila) supera MediaGol (510 mila) che chiude le prime dieci posizioni. Anche questo mese lasiciliaweb ha il tempo di lettura più lungo: dodici minuti e 50 secondi. Ricordiamo che non è disponibile il dato disaggregato di Palermo del Corriere della Sera-Corriere del Mezzogiorno. I dati sono in parte stime e in parte sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici (sono contrassegnati dalla lettera A nella tabella). In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti. La classifica viene ordinata per visitatori ma vengono riportate in tabella anche le altre metriche.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on apr 24th, 2012 e catalogato in i Fatti, Per saperne di più, PRIMO PIANO. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

1 Risposta per “Agrigentoflash continua a crescere fra i siti internet della Sicilia”

  1. Socrate scrive:

    È una bella soddisfazione. Però, cercate di rendere il sito più compatibile con iPad. Spesso va in crash e tocca riavviare safari.

Commenti chiusi