nobile oil group

Licata, un arresto per maltrattamenti in famiglia

I carabinieri della Stazione di Licata hanno arrestato G.A., 55 anni, bracciante agricolo del luogo, in applicazione di ordinanza del Gip del Tribunale di Agrigento. L’uomo, ora in stato di detenzione domiciliare, è stato colpito dal predetto provvedimento a seguito delle indagini scaturite da alcune denunce della propria consorte, nei cui confronti, per ragioni connesse alla loro separazione coniugale, aveva inveito con maltrattamenti psicologici e vere e proprie aggressioni fisiche, sino a provocarle, in qualche circostanza, delle lesioni personali.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on mag 7th, 2012 e catalogato in Cronaca, Licata. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora