nobile oil group

Arriva “Il Maggio dei Libri” e torna “Vuci nu centru”

“Se non leggi, si vede”. La lettura ci rende più coscienti e consapevoli, più creativi, meno soggetti a pregiudizi e condizionamenti. Con questo claim l’Associazione culturale “Il Tamburino” di Agrigento e le “Officine Zero91” di Palermo hanno deciso di aderire e sostenere insieme l’iniziativa nazionale “Il maggio dei libri” promuovendo un circuito in cui le parole e diverse iniziative corrono tra le due città, attraverso il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati che da anni lavorano sul nostro territorio e che con impegno e passione si occupano della diffusione della cultura in tutte le sue innumerevoli sfumature. In questa particolare occasione l’intento è quello di stimolare la propensione alla lettura, soprattutto tra i più giovani, essendo essa un elemento fondamentale per la crescita mentale e culturale di ognuno di noi.

E all’interno di questa iniziativa l’Associazione “Il Tamburino” ripropone VUCI NU CENTRU.

Venerdì 11 maggio a partire dalle ore 22.00 in Piazza Argento (salita Madonna degli Angeli) si respirerà aria di festa all’insegna della musica e dell’arte.

In questo suggestivo scorcio del centro storico a due passi dalla Via Atenea la manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, si arricchisce di nuove idee: installazioni legate ai libri ed alla scrittura.

Lo spettacolo di punta sarà quello del gruppo degli “Ottoni Animati”, un gruppo siciliano che ha come obiettivo quello di far vivere all’ascoltatore la sicilianità attraverso i suoni degli strumenti a fiato. Ad arricchire ulteriormente Vuci nu centru: dj Hooker, Peppe Cumbo, Kata Papp, Marilina Marchica.

Verrà, inoltre, approntato un banchetto per lo scambio dei libri.

 

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on mag 9th, 2012 e catalogato in Agrigento, Giorno & Notte. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora