nobile oil group

Al Catania il “Tecnocasa Cup” ma l’Akragas fa un figurone

Il Catania di Vincenzo Montella ha vinto il “Tecnocasa Cup”, ma alla fine gli applausi dello stadio Esseneto sono tutti per la squadra di casa dell’Akragas che contro gli etnei non solo ha pareggiato 0 a 0, ma ha addirittura avuto le maggiori chance per vincere il match. Clamoroso l’errore sottoporta di Guastella. I catanesi hanno battuto nel primo match l’Atletico Campofranco sette a zero. A segno sono andati per tre volte Texeira e poi doppiette di Gomez, il migliore in assoluto, e Marchese. E’ stata una autentica festa. Nelle fila dell’Akragas si è rivisto il centrocampista Borrelli che si è completamente ristabilito dall’infortunio e che sarà quindi in campo domenica prossima ad Alcamo per la gara che vale un’intera stagione.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on mag 16th, 2012 e catalogato in Calcio, Sport. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

5 Risposte per “Al Catania il “Tecnocasa Cup” ma l’Akragas fa un figurone”

  1. rades scrive:

    secondo voi il catania si è impegnato? finitila di elogiare l’akragas perkè le persone poi ci credono, c’è tanta fame di calcio qui ad agrigento ke neanke sapete cosa dite

  2. Tex.70 scrive:

    Complimenti alla squadra ed al Mister!
    Ora concentriamoci sulla partita contro l’Alcamo!
    Tutti al Catella a sostegno della Citta’ a sostegno di due colori!
    Forza Akragas ieri, oggi, domani e per sempre!

  3. Roby 65 scrive:

    Grande Akragas ma adesso sotto con l’Alcamo!Forza Akragas sempre e comunque!!

  4. peppe scrive:

    impegno o non impegno abbiamo pareggiato, fidati che per loro era più bello vincere per dimostrare che erano giocatori di serie A.
    cmq sempre e forza AKRAGAS.
    Ps. il tuo nick la dice lunga… rades o rodes?

  5. rades scrive:

    si guarda sto rosicando, ke vuoi abbiamo il real madrid……………finitela e svegliatevi piuttosto di sognare sempre

Commenti chiusi