nobile oil group

Agrigento, Marco Zambuto riconfermato sindaco

Marco Zambuto è stato riconfermato a sindaco. Così hanno voluto e deciso i cittadini, almeno la gran parte del 52,79% degli aventi diritto al voto, che si sono recati alle urne. E lo hanno fatto con una percentuale molto alta, significativa. Lo sfidante battuto, Totò Pennica ha reso onore a Zambuto. “Sono sicuro che lavorerà bene per Agrigento. E’ questo il momento per eliminare ogni astio o livore. Probabilmente non ha funzionato la mia candidatura. Mi dolgo solo di essere stato giudicato per quello che non sono. La sconfitta va addebitata solo a me e spero che Zambuto valorizzi quanto di buono è venuto fuori da questa campagna elettorale. Io non ho bisogno di valorizzazioni. Mi basta quella del lavoro. La mia corsa politica finisce qui e non prenderò tessere di partito. Io provengo dal mondo del lavoro, non ho rapporti con i media e sono stato molto penalizzato. Da domani ritornerà a fare l’avvocato. Auguri a Zambuto”.

Sezione   – % scrutinio 1) SALVATORE PENNICA 2) MARCO ZAMBUTO Voti Validi Schede Nulle Schede Bianche
1  – 100% 62  – 20.81 % 236  – 79.19 % 298 7 0
2  – 100% 94  – 23.68 % 303  – 76.32 % 397 17 0
3  – 100% 103  – 27.39 % 273  – 72.61 % 376 14 0
4  – 100% 96  – 24.68 % 293  – 75.32 % 389 10 0
5  – 100% 100  – 26.39 % 279  – 73.61 % 379 12 0
6  – 100% 89  – 20.51 % 345  – 79.49 % 434 10 0
7  – 100% 45  – 14.24 % 271  – 85.76 % 316 6 0
8  – 100% 71  – 20.52 % 275  – 79.48 % 346 15 0
9  – 100% 91  – 22.52 % 313  – 77.48 % 404 12 0
10  – 100% 119  – 23.80 % 381  – 76.20 % 500 10 0
11  – 100% 125  – 25.88 % 358  – 74.12 % 483 8 3
12  – 100% 113  – 26.65 % 311  – 73.35 % 424 9 0
13  – 100% 126  – 25.98 % 359  – 74.02 % 485 17 2
14  – 100% 199  – 44.03 % 253  – 55.97 % 452 17 0
15  – 100% 61  – 29.05 % 149  – 70.95 % 210 2 0
16  – 100% 54  – 18.24 % 242  – 81.76 % 296 5 2
17  – 100% 111  – 32.08 % 235  – 67.92 % 346 19 0
18  – 100% 77  – 18.29 % 344  – 81.71 % 421 4 1
19  – 100% 110  – 26.57 % 304  – 73.43 % 414 11 0
20  – 100% 42  – 18.83 % 181  – 81.17 % 223 7 0
21  – 100% 108  – 26.80 % 295  – 73.20 % 403 9 3
22  – 100% 119  – 26.86 % 324  – 73.14 % 443 10 0
23  – 100% 72  – 17.82 % 332  – 82.18 % 404 13 2
24  – 100% 100  – 26.67 % 275  – 73.33 % 375 9 0
25  – 100% 93  – 26.80 % 254  – 73.20 % 347 7 0
26  – 100% 93  – 19.87 % 375  – 80.13 % 468 18 0
27  – 100% 171  – 25.99 % 487  – 74.01 % 658 29 0
28  – 100% 154  – 24.29 % 480  – 75.71 % 634 30 0
29  – 100% 203  – 29.99 % 474  – 70.01 % 677 18 0
30  – 100% 135  – 21.95 % 480  – 78.05 % 615 11 0
31  – 100% 95  – 20.70 % 364  – 79.30 % 459 18 0
32  – 100% 142  – 21.52 % 518  – 78.48 % 660 33 0
33  – 100% 144  – 27.22 % 385  – 72.78 % 529 17 0
34  – 100% 149  – 23.10 % 496  – 76.90 % 645 16 5
35  – 100% 138  – 24.30 % 430  – 75.70 % 568 12 3
37  – 100% 93  – 34.70 % 175  – 65.30 % 268 8 4
38  – 100% 111  – 22.11 % 391  – 77.89 % 502 11 0
39  – 100% 108  – 23.43 % 353  – 76.57 % 461 19 0
40  – 100% 79  – 19.90 % 318  – 80.10 % 397 14 0
41  – 100% 118  – 21.34 % 435  – 78.66 % 553 20 0
42  – 100% 142  – 23.36 % 466  – 76.64 % 608 16 0
43  – 100% 91  – 22.14 % 320  – 77.86 % 411 13 0
44  – 100% 143  – 24.11 % 450  – 75.89 % 593 23 0
45  – 100% 146  – 27.04 % 394  – 72.96 % 540 20 0
46  – 100% 215  – 34.57 % 407  – 65.43 % 622 13 4
47  – 100% 194  – 30.55 % 441  – 69.45 % 635 22 0
48  – 100% 157  – 24.04 % 496  – 75.96 % 653 20 0
49  – 100% 166  – 23.09 % 553  – 76.91 % 719 14 0
50  – 100% 154  – 22.92 % 518  – 77.08 % 672 16 0
51  – 100% 193  – 29.33 % 465  – 70.67 % 658 18 0
52  – 100% 210  – 29.96 % 491  – 70.04 % 701 24 0
53  – 100% 216  – 30.64 % 489  – 69.36 % 705 15 0
54  – 100% 158  – 23.80 % 506  – 76.20 % 664 19 0
55  – 100% 2  – 50.00 % 2  – 50.00 % 4 0 0
Totale  complessivo 6500  – 25.15 % 19344  – 74.85 % 25844  – 97.01 % 767  – 2.88 % 29  – 0.11 %

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on mag 21st, 2012 e catalogato in Agrigento, Politica, PRIMO PIANO. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

13 Risposte per “Agrigento, Marco Zambuto riconfermato sindaco”

  1. cratide scrive:

    Auguri a Marco,l’augurio mio e di tutti gli agrigentini è quello che si apra ora una nuova vita per Agrigento.Marco, gli agrigentini ti hanno espresso la loro fiducia. NON DELUDERLI!!!!!!!!!!!

  2. Gerlando scrive:

    5 anni di lamentele e poi…. hahahaha che ridere

  3. Peppe Arnino scrive:

    Marco, non illuderti: non hanno votato PER te, hanno votato CONTRO PINNANICA….

  4. l'altrafacciadiagrigento scrive:

    agrigento non ha capito nulla …che non si lamenti ora per quetsi 5 anni

  5. salvo10 scrive:

    Sindaco adesso tocca a te molti agrigentini aspettano da anni…BUON LAVORO. come dice cratide non deluderci….

  6. EMANUELA MANTISI scrive:

    Adesso che siamo rimasti, nella stessa situazione, cosa ne retrarremo? Forse solo il rinnovo del degrado agrigentino… Con in più l’unione tra Zambuto E Arnone , da rivali ad alleati , Mha! ma dove dobbiamo arrivare adesso??? Magari Domani Vedremo La LEGA NORD a braccetto con il GRANDE SUD! ormai non si sta capendo più nulla, e non rimangono speranze .

  7. l'altrafacciadiagrigento scrive:

    dai commenti e non solo qui vedo molti pro pennica ma allora mi chiedo come mai tutti questo voti a zambuto

  8. ignazio scrive:

    ma sbaglio oppure ieri pomeriggio sul palco trionfale di Porta di Ponte dell’attuale riconfermato sindaco pare di aver visto: Silvio Cuffaro, Piero Luparello, Riccardo Gallo, Piero Macedonio e On.le Angelo La Russa. Alla faccia del rinnovamento. Solo nelle città del nord hanno compreso cosa significa rinnovamento (vedi Parma).

  9. Francesco scrive:

    E’ la prima volta che mi sbaglio nelle mie previsioni politiche. In un sito locale avevo scritto il seguente commento: “…….Mi fa piacere che Cimino brinda per l’elezione a Sindaco di Pennica. Gli auguro che raggiunga il suo scopo. Però non sapevo che si può essere eletti con il 39% dei voti validi…….” Sono stato troppo generoso nel prevedere un 39% nei confronti del candidato Pennica! Invece si deve accontentare di uno striminzito 25,29%. Auguri di buon lavoro al Sindaco riconfermato Marco Zambuto con la speranza che risolva gli atavici problemi degli agrigentini e che sappia dare una forte spinta per la realizzazione dell’AEROPORTO che servirebbe un bacino di UTENZA di circa 1 milione di persone (Agrigento e Caltanissetta). Ma il candidato Pennica non se ne faccia una colpa. Il vero “debacle” si chiama P.d.L. il cui padre-padrone (meglio chiamarlo semplicemente papy) ha dato prova e dimostrazione di come si possa precipitare dalle stelle alle STALLE!

  10. nonvedononsentononparlo scrive:

    Sono sceso a compromessi con la mia coscienza, ho votato Zambuto per non votare Alfano e Cimino, la triste realtà dei fatti è questa: che la riconferma di Zambuto non venga interpretata quindi come rinnovata fiducia nel suo ”buon operato”. L’unica cosa positiva di questa tornata elettorale è stata la batosta presa dalle panze incravattate di Roma e Palermo che credevano Agrigento già loro.

  11. Maretta scrive:

    Questo grazie anche agli agrigentini che non sono andati a votare perchè stanchi di “essere presi in giro”…. Siete stanchi? Grazie al cielo abbiamo il diritto di scegliere chi deve governarci, sfruttiamolo….. Basta stare a guardare e poi uscirsene con “ah, io lo sapevo”….

  12. baraonda76 scrive:

    tutte solite chiacchere, la gente muore di fame, i ragazzi non hanno lavoro , e loro stanno tutti bene, e’ inutile scrivere buon lavoro, la verita’ che quest’anno non doveva andare a votare nessuno, ma siccome esistono i soliti lecchini, continuiamo cosi, viva AGRIGENTO.

  13. nils scrive:

    Tra tanti commenti nessuno scrive sul dato dell’affluenza che si è praticamente dimezzato al secondo turno. Questo dato non viene preso in considerazione, perchè tutti qui, sono presi a difendere i propri candidati, ma realmente questo la dice lunga sull’opinione che hanno gli agrigentini dei nostri politici da desta a sinistra centro compreso.
    Solo una critica, di certo non costruttiva, fatta da Maretta che preferisce attaccare e denigrare coloro che hanno deciso per l’astensione. Ma se circa la metà o quasi degli agrigentini lo abbiamo fatto, non è perche siamo ipocriti, piuttosto, la vera ragione sta nel fatto che non volevano ne Marco Zambuto ne Totò Pennica, ma soprattutto chi sta dietro le loro spalle che, comunque si spartiscono, chi più chi meno, la loro fetta di potere. Questa condizione di sfascio sociale giova a chi la politica la fa di mestiere. Non facciamo il loro gioco!
    Come si dice in siciliano <> Occhio al dato dunque, oggi ci asteniamo, ma domani quando la cosa sarà più omogenea e su tutto il territorio nazionale questo dato tradotto sarà sempre più gente incazzata perché anzicchè <> .

Commenti chiusi



Ultima Ora