nobile oil group

Miraglia rugby ai giochi studenteschi di Roma

Continua inarrestabile il percorso delle formazioni Under 12 e Under 14 della Miraglia Rugby Agrigento. La squadra Quasimodo rugby, infatti, ha ben figurato ai giochi studenteschi di Roma, svoltisi la scorsa settimana. Un grande evento per gli amanti della palla ovale, con 106 squadre under, da bambini fino a 10 anni all’under 16, che hanno avuto modo di giocare insieme presso lo storico Centro sportivo di AcquaCetosa Ad accompagnare i piccoli campioni lo staff della Miraglia, con il presidente della squadra Senior Onofrio Zambuto e il vice Roberto Napoli, il presidente della Asd Quasimodo rugby Marco Bellavia e il vice Alfonso Rizzo e infine Danilo Italia e Francesco Battaglia della Miraglia Rugby Dopo poco più di un anno di lavoro, i risultati delle due formazioni sono stati clamorosi. L’under 14, dopo avere battuto il Sms Lo Monaco 4 a 1, mete di Giuseppe Arca, Luca Zambuto, Antonio De Caro e Andrea Zambuto, ha vinto in finale contro il Carducci Squinzano due a uno, con marcature di Giuseppe Arca e Gerry Zambuto. L’Under 12, invece, dopo avere battuto con una meta di Anthony Meli l’Ic M.Pagano, ha pareggiato con l’Ic “San Pio da Pietralcina” ed è stata sconfitta in semifinale dal Rugby Sms “Pascoli” due a zero. “Ad ogni occasione i giovani della under Quasimodo dimostrano le proprie qualità sportive e la bontà del nostro progetto – dichiara Onofrio Zambuto -, portato avanti in questo anno con le energie del nostro gruppo. Sappiamo che è questo l’unico percorso che possa offrire una crescita al movimento rugbistico”.

 

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on mag 26th, 2012 e catalogato in Altri sport, Sport. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora