nobile oil group

Palma, tentò di uccidere la madre: era incapace di intendere

E’ incapace di intendere e di volere, Salvatore Scopelliti, il palmese di 43 anni che lo scorso 28 luglio avrebbe cercato di uccidere la madre colpendola con una coltellata alla gola. La donna, Carmela Ribisi, 82 anni, si è salvata, riportando gravi ferite. A questa conclusione è giunto lo psichiatra Leonardo Giordano, incaricato dal giudice Alberto Davico di redigere una perizia. L’aggressione si verificò all’interno dell’abitazione, dove madre e figlio vivevano insieme nel centro storico di Palma. In seguito al deposito della perizia, sia l’avvocato Santo Lucia, che il pubblico ministero Matteo Delpini, hanno chiesto la scarcerazione e il ricovero in una comunità. Il processo riprenderà il prossimo il 26 giugno.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on mag 30th, 2012 e catalogato in Cronaca, Giudiziaria, Provincia. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora