nobile oil group

Sanità. Ticket, Russo: ” bisogna salvaguardare le fasce deboli”

“Al ministro Balduzzi avanzero’ una proposta per l’abolizione o comunque una rimodulazione del ticket sanitario per aiutare le fasce sociali piu’ deboli, gia’ colpite duramente da una tassazione che sta diventando insopportabile, specialmente nelle regioni sottoposte a Piano di rientro, dove le famiglie, i professionisti e le imprese sono ulteriormente vessati rispetto alle altre regioni a causa delle addizionali Irap e Irpef. Dobbiamo garantire equita’ sociale in un momento particolarmente difficile dal punto di vista economico e sono certo che il Ministro, sempre sensibile a questi temi, sapra’ adoperarsi per dar vita a una nuova regolamentazione”. Lo ha annunciato l’assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, alla conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Forum del Mediterraneo in Sanita’ che si svolgera’ a Palermo dal 6 al 9 giugno. “Sostenibilita’ e diritto alla salute: sicurezza, equita’ e appropriatezza” e’ il titolo dell’edizione di quest’anno, che prevede quasi 40 sessioni di lavoro, oltre 370 relatori e gia’ piu’ di 4.000 preiscrizioni.

 

Tra gli appuntamenti piu’ importanti del Forum del Mediterraneo, promosso dall’assessorato regionale della Salute in collaborazione con la Fondazione Gutemberg, ci sara’ la riunione degli assessori di tutte le regioni italiane impegnati nel “Patto della Salute”. “E’ la prima volta – ha precisato Russo – che la riunione si tiene lontano da Roma ed e’ un segnale di come la Sicilia abbia guadagnato stima, credibilita’ e autorevolezza, riuscendo ad azzerare le perdite di sistema e facendo viaggiare a velocita’ sostenuta i processi di riorganizzazione e di innovazione, soprattutto tecnologica. Mi auguro che la riunione all’interno del Forum di Palermo possa rappresentare l’inaugurazione di una nuova consuetudine, quella di riunirsi nelle varie regioni italiane anche per testimoniare una sempre maggiore vicinanza ai cittadini da parte delle istituzioni. Sarebbe bello se la prossima riunione, ad esempio, si svolgesse in Emilia Romagna come testimonianza di solidarieta’”. Proprio dal Forum di Palermo partira’ una iniziativa di solidarieta’ con una raccolta di fondi a favore delle popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna. Anche quest’anno insieme al Forum, ospitato nel prestigioso teatro Politeama di Palermo, sara’ allestita la Piazza della Salute che proporra’ ai cittadini le numerose iniziative prodotte dalle aziende sanitarie regionali e che ripresentera’ lo stand dedicato alla simulazione di soccorso che lo scorso anno ha destato grande interesse. E’ previsto anche il divieto di fumo all’interno della centralissima Piazza Politeama. “Una iniziativa unica nel suo genere – ha concluso Russo – che abbiamo deciso per una opportuna sensibilizzazione sui temi dell’ambiente e sui corretti stili di vita”.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on giu 4th, 2012 e catalogato in In Sicilia. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi