nobile oil group

Akragas sconfitta, in serie D va il Città de la Cava

Non è bastato un grande cuore e il tifo di circa 5.000 tifosi all’Akragas per approdare in serie D. La formazione di Montalbano è stata sconfitta all’Esseneto dal Città de la Cava con il punteggio di 1-0. Ha deciso il rigore trasformato da C. De Rosa, causato da un fallo di Russo a dodici minuti dal termine dell’incontro. In virtù del pareggio della gara d’andata a Cava dei Tirreni 2 a 2, è stata la formazione campana a staccare il biglietto per l’approdo in quarta serie. Grande delusione al triplice fischio dell’arbitro, per uno sogno sfumato ad un passo dal traguardo. Alla fine applausi lo stesso dei tifosi biancazzurri all’indirizzo dei giocatori agrigentini, rammaricati per come sono andate le cose.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on giu 17th, 2012 e catalogato in Agrigento, Calcio, SECONDO PIANO, Sport. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

12 Risposte per “Akragas sconfitta, in serie D va il Città de la Cava”

  1. Sicilianusugnuio' scrive:

    Vincere sul campo avrebbe avuto tutto un altro sapore, ma comunque sarà ripescaggio al 1000%, coraggio…….

  2. PINAZZO scrive:

    PASTA CU I SARDIIIIIIIIIIIIII!!
    NELLA MIGLIORE TRADIZIONE DEL CALCIO AGRIGENTINO!!
    VAFFANCULO BASTARDI!!

  3. robusco scrive:

    COMPLIMENTI ALLA CAVESE CHE NON HA RUBATO NULLA. LA CITTA’ DI AGRIGENTO HA COMUNQUE VINTO, UN PUBBLICO COSì APPASSIONATO E NUMEROSO NON SI E’ MAI VISTO, SIAMO E RESTIAMO UNITI PER I NOSTRI COLORI, NESSUNA CRITICA DETTATA DALLA DELUSIONE . RESTIAMO UNITI ACCANTO ALLA DIRIGENZA VOGLIOSA COME NOI TIFOSI DI ANDARE IN SERIE D , CI ANDREMO !!! FORZA MAGICA AKRAGAS, NON MOLLIAMO !!!

  4. Angelo scrive:

    Se è vero che i proverbi sono il sale della cultura popolare, se è vero che “pan per focaccia” non è un piatto tipico salentino, se è vero che “oggi a me domani a te” non è un gioco della Endemol, allora possiamo proprio dire che, a distanza di tre anni, finalmente mi tolgo un sassolino dalla scarpetta.

    “Le lacrime di rossano la gioia del giurgintano”, era questo il titolo di un topic che campeggiava in un forum dedicato agli agricoli abitanti della collinetta. Noi, popolo licatese, tornavamo da Rossano con una delusione tanto cocente che se ci avessero chiesto di mettere le palle su un falò di ferragosto, forse avremmo sofferto meno, ma loro erano felici…..

    Oggi, ad essere felici siamo noi, nel pensare ai loro fuochi d’artificio rimasti inesplosi, ai loro bottiglioni di Champagne rimasti in frigo (chissà per quanti decenni ancora), alle loro carovane di macchine già pronte, ai loro bandieroni che si arrotolano per l’ennesima volta per ritornare negli armadi polverosi…eccetera…eccetera…..

    Non per malcelata ironia, ma loro, meritano l’Eccellenza e nulla più, e il Dio pallone, alla fine, ha fatto il suo dovere, ricacciati nel limbo dal quale solo gli eroi sanno uscire.

    Adesso godo, nel cuore, nell’animo e financo nella zona pelvica.

    Dedicatevi alle super richieste di ripescaggio, passate un luglio ad arrovellarvi la mente tra cartacce e bolli, chiedete pure aiuto a tutti i vostri superpolitici, rimane solo un dato di fatto: il campo non vi ha visto mai vincitori. E’ la realtà.

  5. l'altrafacciadiagrigento scrive:

    ci andiamo cmq in D

  6. summer scrive:

    si vi ripescanu a san liuni….

  7. Lillo scrive:

    Regole Federali alla mano,la Società Akragas – Agrigento Città dei Templi – ,avendo una matricola federale nuova( è stata fatta quest’anno per coprire un buco di circa un milione di euro accumulato negli anni), per i primi quattro anni NON PUO’ RICHIEDERE RIPESCAGGI.

  8. akragas x sempre scrive:

    lillo si u mago de carti federali X LA D NON CI SONO QUESTE REGOLE SEI UNO SCIACALLO COME QUEL LICATESE CHE SCRIVE SOPRA GODETE OGGI X CHE DOMANI RESTERETE DELUSI ANDREMO IN D O DALLA PORTA O DALLA FINESTRA AI CAPITO LICATESE ANZI << CAMPOBELLO DI LICATA << NON LO DIMENTICARE MAI SEI FALITOOOOOOOOOOOOOOOOOOO FORZA AKRAGAS

  9. vecchiaguardia scrive:

    marcirete in eccellenza…… favara senza provincia

  10. roro' scrive:

    per summer; summer quale e’ il tuo problema n’accattamu direttamenti u titulu di serie D, per par condicio te lo ricordo pure a te, campobello di licata come per magia diventa licata, correggimi se sbaglio

  11. robusco scrive:

    Ripescaggio o no, AGRIGENTO SPORTIVA HA VINTO, nel peggiore dei casi questa città e questa tifoseria, che suscitano invidie anche di coloro che sono noti solo per un ristorante a 40 Km da Agrigento, hanno dimostrato di essere una realtà eccezionale portando in eccellenza un pubblico ed una passione straordinari. RIPROVEREMO ! Con la passione e il cuore che solo la città di AGRIGENTO può trasmettere, gli altri stiano pure a gufare…AGRIGENTO SIAMO NOI , GLI ALTRI NON POSSONO DIRLO, NEANCHE IN SERIE A.
    FORZA MAGICA AKRAGAS, SEMPRE AL TUO FIANCO.

  12. summer scrive:

    siete e resterete agrigentofavarahinterland…sulu i santi in paradiso vi ponnu sarvari…l’akragas non conta!

Commenti chiusi



Ultima Ora