nobile oil group

Realmonte, verrà realizzata la strada di collegamento tra la via Venezia e la via Udine

Avv. Girolamo Rubino

Verrà realizzata la strada di collegamento tra la via Venezia e la via Udine nel comune di Realmonte. Il Tar  rigetta la richiesta di sospensiva avanzata dai proprietari espropriandi. I proprietari di un appezzamento di terreno sito A Realmonte, contrada San Martino, hanno subito l’espropriazione del terreno per la realizzazione di una strada di collegamento tra la via Venezia e la via Udine nel centro abitato del comune di Realmonte. Ritenendo illegittimi i provvedimenti espropriativi emessi dal comune e i proprietari espropriandi hanno proposto un ricorso giurisdizionale davanti al tar Sicilia, chiedendo l’annullamento del provvedimento. Si è costituito in giudizio il comune di Realmonte, nella del sindaco Pietro Puccio, rappresentato e difeso dall’avv. Girolamo rubino, per chiedere il rigetto del ricorso . Il Tar Sicilia, Palermo, condividendo le tesi difensive dell’avv. Rubino ha rigettato la richiesta di sospensione dell’esecuzione dei provvedimenti impugnati dai ricorrenti, condannando questi ultimi anche al pagamento delle spese giudiziali.

 

 

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on giu 30th, 2012 e catalogato in i Fatti, Provincia. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi