nobile oil group

Varese, scoperta maxi frode contributiva con 1.400 lavoratori irregolari

Utilizzavano centinaia di lavoratori, formalmente assunti da altre società compiacenti che non pagavano né contributi né imposte, per adempiere alle commesse che si aggiudicavano in tutto il nord Italia a prezzi naturalmente molto competitivi. Una maxi frode contributiva e fiscale è stata scoperta dagli uomini della Guardia di Finanza di Gallarate (Varese). A seguito di una complessa indagine coordinata dalla Procura di Busto Arsizio (Varese), hanno denunciato 11 imprenditori, individuato oltre 1400 lavoratori irregolari, scoperta un’evasione per 23 milioni di euro e sequestrato agli imprenditori responsabili della frode beni per oltre 4 milioni di euro, tra cui ville e yacht.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on lug 2nd, 2012 e catalogato in dall'Italia e dall'estero. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora