nobile oil group

Venturi: ” vicinanza ad imprenditori coraggiosi dell’agrigentino”

Marco Venturi

“Intendo esprimere la mia vicinanza e solidarieta’ ai fratelli Mancuso, per il contributo concreto e coraggioso fornito alle forze dell’ordine di Agrigento e ai magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Palermo. E’ grazie a imprenditori come loro, che e’ possibile assestare colpi decisivi alla mafia che continua ad insinuarsi nel tessuto produttivo siciliano”. Lo dichiara l’assessore regionale alle Attivita’ produttive, Marco Venturi sottolineando l’importanza della scelta di collaborazione attiva degli imprenditori, titolari di una azienda insediata nella zona industriale di Aragona-Favara (Ag), che ha contribuito a stroncare sul nascere un’organizzazione mafiosa operante nell’Agrigentino, molto attiva nell’imposizione del racket ai danni delle imprese.Nei giorni scorsi nella sede dell’azienda, si e’ recato anche il commissario straordinario dell’Asi di Agrigento, Alfonso Cicero, e il vicepresidente di Confindustria Sicilia, Giuseppe Catanzaro.”Andro’ quanto prima di persona a trovare i fratelli Mancuso – aggiunge Venturi – per manifestare loro la mia vicinanza concreta. Ancora una volta e’ bene ricordare che ad Agrigento la gestione commissariale del Consorzio Asi, sta agendo per ripristinare legalita’ e trasparenza in un’area in cui interessi torbidi, per troppo tempo, hanno prevalso a scapito delle imprese oneste. A queste ultime dobbiamo garantire sostegno reale perche’ rappresentano un valore aggiunto da sostenere poiche’ generano ricchezza e benessere sociale. Mentre dobbiamo essere altrettanto risoluti – prosegue l’assessore – ciascuno per la propria parte, nel rigettare qualunque compromesso ed estromettere chi, funzionari, dirigenti, imprese, si presta alla connivenza con la criminalita’ mafiosa”.

 

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on lug 2nd, 2012 e catalogato in Agrigento, i Fatti, Provincia, Sicilia. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora