nobile oil group

Agrigento, centauro gravemente ferito in uno scontro

Un quarantottenne agrigentino è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale, che si è verificato verso le 14, in via Passeggiata Archeologica, all’altezza del bivio per via Petrarca. A scontrarsi un motociclo, Piaggio Beverly e un’autovettura, Peugeot 306. Ad avere la peggio è stato il centauro, travolto dalla vettura, andandosi a schiantare sopra il mezzo, per poi rovinare sull’asfalto. Nel punto d’impatto tra il cofano e il parabrezza visibile una chiazza di sangue. E’ stato subito trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti della sezione Volanti e gli agenti della squadra Infortunistica della Polizia Municipale, che si sono occupati dei rilievi.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on lug 10th, 2012 e catalogato in Agrigento, Cronaca, PRIMO PIANO. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

5 Risposte per “Agrigento, centauro gravemente ferito in uno scontro”

  1. stefano scrive:

    Da quanto tempo diciamo, scriviamo e suggeriamo di fare una rotatoria in questo tratto di strada per togliere questa gravissima situazione di pericolo. L’ing: Caraccioli aveva anche preparato un progetto che è stato pubblicato sul giornale La Sicilia. Ma la zona è d’oro. Come d’oro è il pericolosissimo svincolo della Mosella. La zona è archeologica quindi richiede sacrifici umani. Il tratto di strada è trooopppoo bello per poterlo modificare e metterlo in sicurezza. Eppoi ci fanno le multe per le cinture di sicurezza o, proprio in quella zona, per divieto di sosta. Ma vergognatevi

  2. Gerry scrive:

    Ero lì, vorrei sottolineare che se non fosse stato per le persone presenti casualmente e per il personale del vicino bar, quest’uomo sarebbe rimasto sotto il sole per almeno mezz’ora ad aspettare i soccorsi.

  3. zed scrive:

    sta a vedere di ki è la colpa ora

  4. Il trasportatore scrive:

    Sono un agrigentino che va in moto e’ vi posso dire che guidare giornalmente ad Agrigento e’ pericolosissimo poco fa’ in via imera ne ho evitato uno tremavo della paura quando ero sicuro di aver evitato l’impatto pensano che i motori non camminano e fanno di testa loro

  5. Enzo scrive:

    Purtroppo la vergogna tra Soprintendenza, Comune ed Anas non viene provata da nessuno dei direttori e dirigenti, tutti hanno l’alibi di ferro… vincoli archeologici !…
    Certo che la rotatoria sarebbe un’ottima solizione per quell’incrocio in curva, ora invece, e come purtroppo di conseuto, modificheranno soltanto il limite di velocità, riducendolo magari a 5 Km/h (stile :scinniti da macchina e ammuttati).
    Credo che il pericolo di certe strade ed incroci verrebbe preso seriamente in considerazione soltanto se l’incidente accadesse ai politici più potenti…

Commenti chiusi



Ultima Ora