nobile oil group

Le giovani modelle russe, tra relax e tintarella, si godono il mare e la costa agrigentina

Anche un tuffo nelle acque di contrada Caos, poco distante dalla casa natale dello scrittore Luigi Pirandello, contribuisce a promuovere le risorse naturali locali.
Le modelle dell’Accademia di ballo di Perm, ospiti ad Agrigento nell’ambito della «Settimana russa in Sicilia», tra un defilé di moda ed un gemellaggio con gli studenti universitari, ne approfittano per fruire delle attrattive tipiche della stagione estiva ad Agrigento. Il mare, nonostante non sia limpido, è certamente al primo posto. La «Settimana russa in Sicilia», apertasi lo scorso 2 luglio, è organizzata da Christian Vassallo, con la direzione artistica di Irina Kuleva.
Tra gli eventi più partecipati, il defilé di moda nei pressi del porticciolo turistico di San Leone e l’apertura ufficiale del Festival nella valle dei templi. Successivamente la folta carovana, composta da oltre 200 fra cantanti, ballerini e artisti vari, è stata accolta nella cittadina di Mussomeli, dando vita ad un mix di danza e melodie russe.
Poi il gruppo si è trasferito ad Aragona, per una esibizione poliedrica in piazza Umberto I. Grande finale poi al teatro Costabianca di Realmonte. L’appuntamento è per il prossimo anno.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on lug 10th, 2012 e catalogato in Bellezze al mare, le miss di AgrigentoFlash. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora