nobile oil group

Palma di Montechiaro, sequestrato il depuratore comunale

I carabinieri e i sanitari dell’Asp di Agrigento hanno sequestrato il depuratore comunale di Palma di Montechiaro. Tre persone, due dell’amministrazione comunale e l’incaricato della ditta che avrebbe dovuto occuparsi della manutenzione, sono state denunciate alla Procura. I reati ipotizzati, a vario titolo, sono getto pericoloso di cose, scarico non depurato e inadempimento di contratti. È stato riscontrato che il depuratore, non adeguatamente recintato e vigilato, presentava malfunzionamenti determinati dai lavori di manutenzione affidati a una ditta appaltatrice della zona ed effettuati in maniera irregolare. Interventi che provocavano lo sversamento di liquami non depurati in mare.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on ago 4th, 2012 e catalogato in Agrigento, Cronaca, SECONDO PIANO. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora