nobile oil group

Pace tra la ragazza e il marito egiziano. La comunità musulmana condanna l’aggressione

Scongiurato il rischio di aborto e’ stata dimessa dall’ ospedale San Giovanni di Dio la ragazza 20enne di Porto Empedocle, figlia di un’empedoclina e un tunisino, che l’altro ieri pomeriggio e’ stata picchiata dal marito, un egiziano di 19 anni, soltanto perchè con il gran caldo si e’ tolta il velo dal volto. L’egiziano come si ricordera’ e’ stato denunciato dai poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle, diretti dal vice questore Cesare Castelli. La ragazza nel frattempo si e’ riappacificata con il marito, ed e’ rientrata insieme a lui a casa della famiglia di lei, in via Francesco Crispi. Adesso il marito, dopo quanto accaduto, avrebbe fatto un passo indietro, chiedendo scusa a tutti, e da oggi e fino al termine della gravidanza, consentirà alla moglie di non indossare il velo. Una sorta di compromesso. Anche la denuncia per lesioni probabilmente sara’ ritirata a giorni dalla giovane, e l’egiziano non sara’ perseguibile d’ufficio perche’ le lesioni non superano la prognosi di 20 giorni. Nel frattempo, la Comunita’ musulmana agrigentina condanna l’aggressione della ventenne empedoclina.  “Una violenza gratuita che nulla ha che fare con la religione o la cultura dei popoli islamici, – ha detto Papi Madoke Diop, rappresentante della comunità senegalese ad Agrigento-, il gesto sarà stato dettato dalla gelosia del ragazzo, oppure da un carattere violento. Ignoranza e fanatismo portano a questi episodi, che il mondo musulmano respinge”.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on ago 18th, 2012 e catalogato in Agrigento, i Fatti, PRIMO PIANO, Provincia. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

8 Risposte per “Pace tra la ragazza e il marito egiziano. La comunità musulmana condanna l’aggressione”

  1. gioacchino scrive:

    hallah li fa e tra loro si accomppiano. auguri e figli maschi

  2. beltranda scrive:

    sarà una prossima vittima

  3. maria scrive:

    E tutti vissero felici e contenti!?

  4. gabriele scrive:

    A tarallucci e vino…. Ma perche’ un governo serio…non espelle questi guardiani della sharia coranica????

  5. alfonso scrive:

    Oggi si scusa e consente alla moglie di non indossare il velo…………….. e domani?

  6. Un lettore scrive:

    Siamo sicuri? Io ho i miei dubbi. Non è gente che ci si può fidare. Questo prima o poi il burga le metterà, anche in estate rovente.

  7. mariella scrive:

    e gia’..sara’ una prossima vittima

  8. asia scrive:

    i giornalisti ingrandiscono smp tutto. comunque non stiamo più insieme, io prima di pensare a lui penso al mio bambino. e non permetterò più a nessuno di fargli del male. ho deciso di stare con la mia famiglia. quindi questi giornalisti dovrebbero chiudersi la bocca se non sanno le cose giuste.

Commenti chiusi



Ultima Ora