nobile oil group

Lampedusa, si ribalta un altro barcone di migranti: ci sono vittime

Un’altra tragedia dell’immigrazione clandestina è avvenuta a circa 70 miglia dall’isola di Lampedusa. Un barcone con 250 migranti a bordo si è ribaltato e – secondo fonti della Marina Militare – è stato individuato dall’elicottero della nave Lybra, in servizio di perlustrazione nel canale di Sicilia. Sul luogo del naufragio si stanno ora dirigendo la stessa nave Lybra con le altre due unitè Chimera ed Espero. Le autorità maltesi stanno coordinando i soccorsi e hanno chiesto aiuto anche al comando generale delle Capitanerie di porto in Italia. La Marina militare riferisce di avere già notato dei cadaveri nella zona del naufragio. Diversi migranti finiti in acqua sono stati recuperati dallo stesso elicottero. Intanto continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime accertate del naufragio dell’altra settimana. Sono stati recuperati oggi dai sommozzatori altri cadaveri nei pressi del barcone. E’ salito così a 339 il numero dei migranti morti.

Lascia un Commento

commenti









Scritto da on ott 11th, 2013 e catalogato in Cronaca, PRIMO PIANO, Provincia. Commenti e pings sono chiusi.



Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Commenti chiusi



Ultima Ora