Porto Empedocle, scarcerato Marco Falzone

Porto Empedocle, scarcerato Marco Falzone

Il giudice monocratico Claudia Infantino, ha scarcerao il 19enne empedoclino Marco Falzone, arrestato giovedì scorso dai poliziotti del Commissariato Frontiera di Porto Empedocle, con l’accusa di lesioni personali, minacce, oltraggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Al giovane difeso dall’avvocato Daniele Re, è stato imposto l’obbligo di dimora a Porto Empedocle. Il ragazzo avrebbe aggredito i polizotti che erano intervenuti all’uscita di un locale di via Roma per sedare una rissa fra lo stesso Falzone e altri due giovani. L’arresto di Falzone è stato convalidato. Il processo per direttissima si terrà il prossimo 24 maggio.

Nessun Commento

Lascia un commento