Agrigento, pioggia di soldi per il sistema fognario e di depurazione

Agrigento, pioggia di soldi per il sistema fognario e di depurazione

9 20

E’ in arrivo una pioggia di soldi per il sistema fognario e di depurazione della città dei templi, dopo che il Cipe ha approvato e finanziato il progetto dell’Amministrazione comunale di Agrigento. Quasi 33 milioni di euro che serviranno per una serie di interventi che interesseranno la città e la fascia costiera.Non verrà completato il depuratore del Villaggio Peruzzo, ma i reflui di San Leone e dello stesso Villaggio Peruzzo saranno fatti confluire al depuratore di Sant’Anna mediante un’apposita condotta, mentre il resto della fascia costiera da San Leone a Zingarello verrà inviato all’impianto del Villaggio Mosè. Nel dettaglio gli interventi riguarderanno il completamento della fognatura Nord, di Agrigento città ( Quadrivio Spinasanta e Calcarelle), e della zona sud di viale Cannatello e Zingarello per circa 12 milioni di euro; l’adeguamento dell’impianto di depurazione di Fontanelle per 1 milione 280 mila euro; la realizzazione di un nuovo impianto di depurazione che servirà per la fascia costiera e il comune di Favara, infine il completamento del sistema fognario depurativo del Villaggio Peruzzo.

9 Commenti

  1. Ai miei tempi in periodo di elezioni si asfaltavano le strade adesso cambiano i lavori ma il sistema resta sempre lo stesso…

  2. il lavoro si incomincia a vedere non erano chiacchere ma verita quelli che diceva zambuto i suoi viaggi e le lettere sono serviti x agrigento e fatti gli stanno danno ragione aveva un solo scopo il bene x agrigento e fare arrivare lavoro e soldini l’onesta di zambuto viene a galla zambuto sindaco subitoooooooooooooooooooooo

  3. Durante il precedente governo manco un centesimo per Agrigento (qualcuno aveva deciso di tenere il freno a mano tirato almeno fino al 2013), ora col nuovo governo, essendo andati via coloro che teneveno il freno a mano tirato malgrado la crisi i fnanziamenti cominciano ad arrivare.

Lascia un commento