Licata, pignorate le indennità del sindaco e di un assessore

Licata, pignorate le indennità del sindaco e di un assessore

Angelo Graci

Pignorate le indennità di carica di marzo e aprile del sindaco di Licata Angelo Graci e dell’assessore Paolo Licata. Le indennità di Graci sono state bloccate a seguito di una sentenza che ha dato ragione a una serigrafia licatese in una controversia relativa al mancato pagamento da parte del sindaco del materiale elettorale acquistato per un totale di circa 10.000 euro. Le indennità di Licata sono invece state pignorate a seguito di un’altra sentenza del Tribunale che lo ha visto soccombere nei confronti di due carabinieri ai quali deve un risarcimento di circa 8.000  euro.

Nessun Commento

Lascia un commento