Grotte, donna accusata di stalking

Grotte, donna accusata di stalking

0 25

Il gip del tribunale di Agrigento Stefano Zammuto, su richiesta del Pubblico ministero Matteo Delpini, ha firmato un’ordinanza cautelare di divieto di avvicinamento per l’accusa di stalking per una donna G.P., 45 anni, di Grotte. La vicenda ha come causa scatenante la relazione tra due donne. Il marito di una delle due era divenuto un ostacolo. Infatti, ad essere minacciato, perseguitato e ferito è un uomo, marito della donna contesa. E così, secondo l’accusa, per costringere l’uomo a lasciare la moglie, sono partite le minacce, le telefonate moleste e persino le coltellate che fanno parte del fascicolo processuale anche se la vittima non ha riconosciuto con certezza l’aggressore perché con il viso coperto. I carabinieri hanno svolto le dovute indagini che hanno già prodotto la misura cautelare.

Articoli Similari

Nessun Commento

Lascia un commento