Rifiuti/Ato Ag2 Gesa: si decide sullo sciopero dei netturbini

Rifiuti/Ato Ag2 Gesa: si decide sullo sciopero dei netturbini

Raccolta di rifiuti

Entro la fine della giornata di oggi si saprà se dopo Ferragosto i netturbini delle imprese che lavorano per conto di Gesa proclameranno lo sciopero. Sono creditori degli stipendi di maggio, giugno, luglio e della quattordicesima. Oggi è prevista la nuova riunione in Prefettura tra le tre organizzazioni sindacali e le imprese, alla presenza del liquidatore di Gesa Teresa Restivo e di un rappresentante della stessa Prefettura. Le imprese hanno fatto sapere da tempo che, a fronte del pagamento di due mensilità, potranno liquidare soltanto uno stipendio.

Nessun Commento

Lascia un commento